L'allenamento incrociato

I vantaggi di un allenamento diversificato

La corsa uniforme potrebbe causare lesioni difficili da guarire. L'allenamento incrociato consente di rafforzare i punti deboli. Ad esempio, le lunghe corse sono di solito molto pesanti, perché le gambe e i piedi non sono abituati a sforzi ripetuti e prolungati. È possibile, piuttosto, alternare tali corse con lunghi percorsi in bici, lunghe escursioni o Nordic walking.

Lo scopo principale delle sessioni prolungate è di migliorare la resistenza aerobica. Molti corridori preferiscono le corse lunghe per migliorare continuamente la resistenza agli sforzi, anche se è meglio migliorarla gradualmente per evitare il sovrallenamento. Per molti corridori sono inoltre necessarie sessioni di recupero, poiché le corse producono sempre grandi sforzi sugli arti inferiori. Il nuoto e la camminata per la forma fisica sono ottimi metodi di recupero. I muscoli saranno in una forma migliore se li si sottopone a sforzi diversi.

L'allenamento incrociato consente di ottimizzare le prestazioni durante gli importantissimi intervalli e le corse ad andatura costante, garantendo il recupero completo degli arti inferiori. Il nuoto e la camminata sottopongono il corpo ad uno sforzo uniforme e migliorano la resistenza aerobica e la capacità di consumo di ossigeno.

Stampa