Il retro-running

retro ranning

Diffusosi negli Stati Uniti negli anni '80, il retrorunnnig, ovvero la corsa all'indietro, ha il suo esercito di appassionati anche in Italia, detti scherzosamente "gamberi". Si procede al contrario, rinunciando alla velocità e tribolando più della corsa normale, ma non mancano i benefici per l'equilibrio, la postura e la capacità di concentrazione.

da polasesport.it

Stampa Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna